Matrimoni Celebri

Daniele Bossari & Filippa Lagerbäck

I protagonisti del matrimonio celebre di oggi sono Daniele Bossari e Filippa Lagerbäck.

Daniele Bossari: classe ’74 (@danielebossari) conduttore TV e radiofonico. Dal 2001 legato a Filippa Lagerbäck da cui ha avuto una figlia, Stella, avuta nel 2003.

Nel 2017 durante la semifinale del GF VIP chiede a Filippa di sposarlo.

Marika Filippa Lagerbäck: classe ’73 (@filippalagerback) conduttrice TV, showgirl ed ex modella svedese naturalizzata italiana; volto di Che tempo che fa. Dal 2001 legata a Daniele Bossari da cui ha avuto una figlia, Stella, nata nel 2003.

Nel 2017, durante la semifinale del GF VIP ha ricevuto, da Daniele, la proposta di matrimonio.

Galeotta fu la TV che li fece incontrare. Lui l’ha notata in una pubblicità e l’ha corteggiata intervistandola più volte per la trasmissione tv che conduceva all’epoca: Fuego. Era il 1993 e lo slogan di quello spot per una birra era “una bionda per la vita”. Lo slogan non poteva essere più azzeccato proprio perché Daniele e quella “bionda”, dopo 18 anni d’amore e una figlia, si sono sposati.

tempsnip29

Il matrimonio di Filippa e Daniele ha inaugurato l’estate 2018, infatti, si è celebrato il 1° giugno con rito civile a Varese.

La location della cerimonia e del ricevimento è stata Ville Ponti, un’incantevole complesso di dimore storiche con un parco secolare di oltre 50mila mq in stile inglese.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un luogo da fiaba così come il tema del matrimonio: Alice nel Paese delle Meraviglie rivisitato in versione ironica ma elegantissima – tranquilli niente Bianconiglio!

Le nozze sono state organizzate dall’amico e principale Wedding Planner della tv Enzo Miccio e il “Re del cioccolato” Ernst Knam che invece si è occupato della torta.

Il primo ad arrivare a bordo di una Ferrari grigio antracite, Daniele, nel suo elegante abito blu tre pezzi firmato Etro. Uno smoking con giacca dai revers tondi, decorato da un impercettibile motivo ton sur ton ricamato nel tessuto. All’abito è stato abbinato un panciotto, camicia bianca e fiore all’occhiello: una candida rosa. A completare il look, un papillon nero e i mocassini modello “slippers” dello stesso colore dell’abito.

tempsnip30

Ad aprire la cerimonia la damigella d’onore Stella, la figlia degli sposi. Stella ha percorso il prato a piedi nudi con indosso un meraviglioso abito lungo rosa caratterizzato da una gonna in tulle con un lungo strascico, un nastro ton sur ton a segnare il punto vita, un corpetto con lo scollo a cuore sul davanti e scollato sulla schiena, decorato con del pizzo a fiori sia sulle maniche sia sulla parte posteriore. L’abito è stato confezionato da ENZO MICCIO BRIDAL COLLECTION.

Per completare il look, ha tenuto i lunghi capelli sciolti e ondulati e ha portato tra le mani un mini bouquet bianco che riproduce quello della mamma con rose, peonie e fiori di campo decorato con dei nastri bianchi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Filippa ha indossato un abito componibile su misura stile boho chic, realizzato e firmato ENZO MICCIO BRIDAL COLLECTION, in chiffon bianco leggero e impalpabile con profondo scollo a V fissato sul décolleté. L’abito cade morbido sul corpo, la gonna ha un lungo strascico e le spalle sono coperte da morbide maniche svolazzanti che creano un particolare effetto con il movimento del corpo quasi come fossero dei petali. Il corpetto è impreziosito con delicati ricami ton sur ton quasi impercettibili. Sulla schiena un profondo scollo coperto da una mantella di seta trasparente che crea un elegante effetto vedo non vedo. Filippa ha completato il look con orecchini al lobo in oro giallo, diamanti bianchi e quarzo citrino, griffati Damiani.

La sposa ha scelto un semi raccolto morbido e naturale, con morbide onde sulle spalle. Ad adornare l’acconciatura un fermaglio floreale realizzato con piccoli fiori bianchi freschi legati tra i boccoli. Il bouquet è realizzato con grandi peonie di un rosa pallido, piccoli fiori di campo bianchi, decorato con lunghi nastri bianchi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Filippa ha indossato le scarpe Roger Vivier, décolleté in tulle color nude, con tacco basso e scollature laterali, impreziosite da profili in pelle argentata. A impreziosire le scarpe decori gioiello sulla punta, perle rosa, fiorellini bianchi realizzati con paillettes e margherite create con cristalli e pietre colorate.

tempsnip10

Per il ricevimento la sposa ha indossato un secondo look dalla silhouette semplice. Ha tolto la mantella, rivelando un abito stretto in vita da un nastro in satin bianco latte, con scollo a V sul seno e sulla schiena. Il corpetto resta rigido sul seno, mentre la gonna scende morbida e leggera. Per il secondo outfit da sposa Filippa ha poi scelto un paio di orecchini pendenti in oro rosa, diamanti e ametiste, firmati sempre Damiani.

Il make-up è minimal in perfetta armonia con l’abito che ha regalato stile e raffinatezza alla sposa. Un incarnato luminoso e fresco con un velo di blush rosa sulle guance, rossetto nude e delicato dall’effetto opaco, mentre il focus del make-up è stato concentrato sugli occhi. Le tonalità degli ombretti scelti per il make-up sposa di Filippa sono fredde, rosa e taupe, iridescenti e hanno illuminato i suoi occhi verdi. Una sottile linea di matita nera nella rima interna superiore e inferiore degli occhi, ha delineato lo sguardo rendendolo magnetico, mentre il mascara ha regalato un tocco di sensualità e glamour a Filippa.

tempsnip24

Enzo Miccio dice: “subito dopo il primo incontro, avevo già chiaro cosa creare per loro: un bosco incantato, magico, in cui amore e sogno si incontrassero per creare una vera e propria favola. La cerimonia l’ho immaginata pensando proprio a loro: intima e raccolta, immersa nel verde e, in questo, i giardini di Villa Ponti sono stati di grandissimo aiuto e ispirazione. Per l’aperitivo, invece, ho voluto far trasparire l’aspetto quasi fiabesco del matrimonio, ecco il perché del labirinto di siepi, in cui erano “nascoste” delle piccole sale lounge create con mobili vintage e poltrone fiorate, così come l’angolo del Cappellaio Matto; una piccola angolo in cui la magia fosse realmente palpabile.” (Fonte Real Time)

Questo slideshow richiede JavaScript.

La wedding cake preparata dal Re del cioccolato Ernst Knam è stata una torta monumentale bianca di 7 piani e un peso totale di 35kg.

Knam racconta: “la torta richiamerà il tema “Alice nel paese delle meraviglie” in quanto la pasta di zucchero sarà “pollockata” (decorazione che richiama l’arte di Pollock) e ci saranno alcuni richiami fiabeschi: cento peonie bianche e rosa, edera verde e le iniziali dei loro nomi in cioccolato fondente sul secondo dei 7 piani. Il pan di Spagna è senza glutine (Daniele è celiaco) bagnato con vaniglia Tahiti, cremoso al cioccolato fondente 70%, uno strato di lamponi freschi, una mousse al cioccolato bianco e lime, un’altra mousse allo yogurt e fragole e frosting di limone”. (fonte Vanity Fair)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un evento immerso nel verde e colmo dell’affetto degli invitati, molti dei quali VIP: Mara Venier, Federica Fontana, Cecilia e Jeremias Rodriguez, Ignazio Moser, Michelle Hunziker, Rudy Zerby, Nicola Savino e Natasha Stefanenko per citarne alcuni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Parliamo ora del viaggio di nozze, dopo un evento da favola come questo, anche la Luna di Miele  dev’essere all’altezza. I neo sposi infatti hanno trascorso i primi giorni da marito e moglie in Marocco.

Prima tappa, Marrakech tra lusso e relax all’hotel Four Season Marrakech con ville separate tra loro così da garantire privacy agli ospiti, una piscina tra le palme e una spa imperiale. Successivamente hanno visitato Casablanca e il deserto del Sahara. La luna di miele è poi proseguita in Svezia terra natale di Filippa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Credo che questo matrimonio abbia rispecchiato molto le personalità degli sposi,  essi sono riservati, semplici e sognatori. È stata una cerimonia intima, eterea, romantica, dolce e piena d’amore. Quest’atmosfera traspariva in ogni dettaglio del matrimonio, dall’abito di Filippa e della figlia Stella, dal tema scelto e perfino dalla mise en place.

Un altro capolavoro del mitico Enzo Miccio.

Hai seguito anche tu questo “matrimonio celebre” ? Sapevi già tutti questi dettagli?

Quale altro Matrimonio Celebre può interessarti?

 

Seguimi anche su Facebook e Instagram.

A presto!

Marialuisa

 

 

Fonte wikipedia, Instagram, Real Time, Vanity Fair

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...